Serravalle e dintorni...

ESCLUSIVE

BERRA: INQUINATO IL CANALE FOSSA A COLOGNA

 

Diga artificiale posizionata dai vigili del fuoco

Diga artificiale

Tratto del canale inquinato

Tratto del canale con la chiazza

Primo piano dell'inquinamento.JPG

BERRA Sono state scoperte venerdì mattina dai locali vigili urbani delle chiazze sospette nel canale "Fossa", tra l’abitato di Cologna e Berra. Immediato l’allarme e l’intervento dei vigili del fuoco della stazione provinciale di Ferrara che hanno provveduto ad arginare il tratto inquinato, di circa 300 metri con apposite barriere. Sono stati effettuati dei controlli chimici che hanno rivelato che si tratta di una resina oleosa che non dovrebbe provocare danni ecologici irreparabili.
"Le indagini sono ancora in corso da parte dei carabinieri di Copparo – dice l’Assessore Comunale Mari – e quindi non è possibile affermare con sicurezza se si tratta di dolo o di errore casuale. Pare comunque che dal punto di vista dell’inquinamento il danno non sia così elevato come si poteva pensare venerdì".
Non è la prima volta che nel canale "Fossa" vengono rinvenute sostanze chimiche inquinanti. Infatti diversi anni fa, in un tratto più attiguo al paese di Berra, furono trovate delle sostanze nocive che però, come si spera anche questa volta, non provocarono danni irreparabili.
Si spera comunque che a provocare la fuoriuscita della resina oleosa sia stato un errore e non uno scarico voluto da qualcuno in quanto questa ultima ipotesi rappresenterebbe per Berra un allarme in più.

(testo e foto di M.B.)


23 febbraio 2004