Serravalle e dintorni...


ACCORDO PROVINCIA DI FERRARA E COMUNI PER I SERVIZI INFORMATIZZATI DEL TERRITORIO
 


 
La Provincia approva un accordo attuativo con i Comuni e le Unioni di Comuni del territorio, per disciplinare il funzionamento di alcuni servizi della Community Network dell’Emilia-Romagna (CN-ER).

Una collaborazione istituzionale del valore di 35mila euro, che i Comuni dovranno versare all’amministrazione che ha sede in Castello Estense.
La procedura prevede l’approvazione nei rispettivi Consigli comunali dell’accordo, con un piano di riparto delle quote secondo coefficienti basati essenzialmente sul numero degli abitanti di ciascun territorio.

Obiettivo di fondo dell’iniziativa è garantire il funzionamento e la gestione dei sistemi informativi ed informatici, nell’ambito dei progetti di e-governement messi in campo negli anni scorsi. Il riferimento è essenzialmente alla rete informatizzata delle pratiche di Sportello unico delle attività produttive (Suap) e alla rilevazione dei fenomeni di criminalità e disordine per le polizie locali (progetto Rilfedeur).

La Provincia continuerà a essere parte attiva nell’accordo, garantendo personale qualificato e mettendo a disposizione il proprio data center, inteso come insieme di strumentazioni tecniche realizzate grazie a finanziamenti statali e regionali, nel frattempo terminati e utilizzati per portare a termine tali progetti di infrastrutturazione.


18.2.15                  Contatore visite