Serravalle e dintorni...

COPPARO, CONVENZIONE AUSER 2015 - NUOVO MEZZO PER TRASPORTO E ASSISTENZA
 


Franco Miola con Patrizia Conforti di Ausl e alcuni volontari di Auser Copparo
Copparo. Presentata in conferenza stampa la nuova convenzione tra Auser e Comune di Copparo, che prevede il trasporto e l’accompagnamento sociale di cittadini di Copparo verso le strutture sanitarie pubbliche e in convenzione della provincia di Ferrara.

Presenti Franco Miola assessore alla sanità e servizi sociali del Comune di Copparo, Moreno Bottoni presidente Auser provinciale di Ferrara e Salvatore Pece, responsabile di Auser Copparo.

Per l’occasione è stato consegnato il nuovo mezzo, un Volkswagen Caddy da 7 posti acquistato da Auser provinciale di Ferrara con i proventi del 5xmille.
L'assessore Miola, ha ricordato l’ottimo risultato della convenzione con Auser appena rinnovata per il 2015, al punto che si è reso necessario affiancare all’auto già presente una seconda vettura, sempre fornita da Auser, a cui il Comune affiancherà anche una Fiat Panda del parco auto comunale, da utilizzare per i trasporti brevi. L’impegno per il Comune di Copparo nel 2015 sarà di 14.000 euro più 1.000 euro stanziati da Auser Sabbioncello. In questo modo si potrà garantire potenzialmente circa 3000 trasporti all’anno.

Salvatore Pece ha sottolineato come si sia passati da un trasporto verso l’ospedale di Cona e l’ospedale del Delta, all’offerta attuale con un accompagnamento sociale verso tutte le strutture sanitarie pubbliche e convenzionate della provincia di Ferrara; in questa ottica va inquadrato anche l’aver inserito la sede di Auser all’interno della Casa della Salute di Copparo, il servizio impegna complessivamente 23 volontari di cui 12 autisti.

Moreno Bottoni, nelle sue conclusioni, ha sottolineato come da un primo bilancio dell’attività scolta a Copparo, sia evidente la necessità di un servizio come quello offerto, e di come un unico mezzo fosse insufficiente per un territorio così ampio.

L’introduzione di una seconda vettura, a metano e quindi che risponde alle esigenze ambientali e di risparmio, e soprattutto a un acquisto realizzato grazie al contributo del 5xmille dato dai contribuenti, è un messaggio chiaro di come si possa fare volontariato oggi.


Il trasporto è gratuito e prenotabile ai numeri: 0532 879731 - 340 8786860


14.2.15                  Contatore visite