Serravalle e dintorni...

SERRAVALLE, TERMINATI I LAVORI AL CAMPETTO DELLA PORTA DEL DELTA

 


Una visione di insieme del campetto

Il vicesindaco Barbieri controlla alcuni particolari

Serravalle. Sono pressoché terminati i lavori di rifacimento del campetto per il tennis e il calcetto che insiste alla Porta del Delta. Si tratta di una struttura assai utilizzata fino a qualche anno fa e poi dismessa per una manutenzione a dir poco, carente.

In poco più di 20 giorni si sono realizzati tutti i lavori necessari per trasformare una struttura fatiscente in una efficiente e pronta anche per un uso professionale. Infatti il campetto ha tutte le caratteristiche per poter sostenere, una volta omologato, anche gare provinciali e nazionali. Misure, luci, tutto quanto è a norma per sostenere gli esami più accurati.

Ora si tratta di scegliere - dice il vicesindaco di Berra Filippo Barbieri - una organizzazione di persone che si prenda cura del campetto e lo gestisca nell'interesse della comunità. Ci sono già varie richiesta - prosegue Barbieri - si tratta di affidare il compito a chi lo effettuerà nel modo migliore.

Insomma, nel giro di qualche giorno sarà possibile usufruire del campo della Porta del Delta con soddisfazione di tutti.

Considerazioni e dati tecnici relativi al campetto della Porta del Delta - di Filippo Barbieri

Sono finiti i lavori di sistemazione del campetto da tennis e da calcetto presso il complesso turistico di Serravalle denominato “La Porta del Delta”. L’importo dei lavori è stato di circa 30.000 euro compresa la sostituzione dei vecchi fari con dei nuovi. Finalmente, come Comune, abbiamo un moderno campetto da calcetto e  da tennis utilizzabile da molti ragazzi che fino ad ora si trovavano costretti ad andare a giocare da altre parti. A breve lo daremo in gestione ad un'associazione che si occuperà, oltre che alla relativa manutenzione ordinaria, anche alla relativa organizzazione per quanto riguarda la prenotazione del campetto stesso. Il nuovo campetto ha tutte le caratteristiche, sia di dimensioni che di illuminazione, per essere anche omologato per eventuali tornei a livello provinciale e regionale. Ricordo che questo intervento rientra in una più complessa opera di riqualificazione di questo importante complesso turistico per un importo complessivo di 120.000 euro dei quali circa 70.000 euro arriveranno dal Programma di Sviluppo Rurale. Le altre opere che partiranno nelle prossime settimane, consisteranno nella sistemazione del parcheggio, attualmente in ghiaia, con nuova pavimentazione in terra stabilizzata, la sistemazione del pontile sul fiume Po e dell’area boschiva migliorandone l’accessibilità ai sentieri naturalistici.
 
Filippo Barbieri  - Vice Sindaco - Comune di Berra


24.10.14              Contatore visite