Serravalle e dintorni...

SERRAVALLE: DISCARICHE A CIELO APERTO
- RIFIUTI SOLIDI ABBANDONATI IN LUOGHI ISOLATI DEL NOSTRO TERRITORIO -

 


Masserizie abbandonate

Serravalle. All'inizio dell'"esperimento" del Porta-a-Porta, qualcuno aveva ipotizzato che si sarebbero verificate molte trasgressioni nell'esecuzione delle direttive di Area. Troppo complicate, si diceva.

Ad ogni modo i cittadini del Comune di Berra, molto diligentemente e con notevole impegno, hanno talmente collaborato nella divisione dei rifiuti da far meritare a Berra il  premio, simbolico, di "Comune Riciclone".

Tuttavia, quando si tratta di un servizio a pagamento l'attenzione di chi prede i soldi deve essere massima. Era stato promesso che le tariffe non sarebbero aumentate. La promessa, come sanno tutti, non è stata mantenuta. Erano state preannunciate aree di conferimento di rifiuti solidi che evitassero il viaggio fino a Jolanda di Savoia. Promessa non mantenuta. E ci limitiamo a queste due.

Ora, in questo patto tacito ma scarsamente onorato da Area, si è infranto qualcosa. Si cominciano a vedere per le nostre strade più isolate (anche in qualche fosso) borse con rifiuti di ogni tipo.

A Ponte Giglioli quintali di masserizie vengono abbandonate in ogni momento. Nei pressi della vecchia fornace di Serravalle è presente un gran numero di rifiuti di vario tipo: mattoni, elettrodomestici, frigoriferi, sedie, materassi e altro. Il materiale, durante i mesi caldi, si ricopre di erba ed è poco visibile, ma appena arriva il fresco e scompare la vegetazione, emergono in tutto il loro obbrobrio. Sull'argine del Po sono presenti, ogni tanto, laterizi abbandonati. Attenzione, non è possibile portarli fino a lì in bicicletta!

Insomma, la situazione, da quanto si percepisce, sta lentamente degenerando e non sembra una prospettiva piacevole.

C'è una soluzione? Forse. Certo mantenere i patti è la premessa per ogni accordo che si rispetti. I cittadini, come sempre, si sentono defraudati dalle istituzioni e non hanno tutti i torti. Anche se, per onestà, dobbiamo dire che in tutto questo l'amministrazione del Comune di Berra non ha responsabilità e, anzi, ha denunciato a più riprese il comportamento di Area. I cittadini si rendono conto che il riciclaggio dei rifiuti va, soprattutto, a proprio vantaggio, ma attualmente non riescono vedere in quale modo..

Una cosa possiamo prevedere con ragionevole certezza: stando così le cose la situazione non migliorerà certamente. Anzi.


17.9.14