Serravalle e dintorni...

TORINO: UN SERRAVALLESE A CAPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI TORINO
- 27 LUGLIO 2013 -

 


Insediamento del dott. Gregnanini a capo della Polizia municipale di Torino
Torino. Una staffetta tutta in salsa emiliana, quella al vertice della Polizia Municipale di Torino. Il modenese Mauro Famigli, raggiunto l’invidiabile traguardo della pensione, cede il passo ad Alberto Gregnanini, ferrarese di nascita, ma a Torino sin dall’infanzia.

Il cambio della guardia al posto di comando dei civich è un fatto di rilievo. Infatti, dall’ufficio di via Bologna (toh, ancora l’Emilia…) si dirige un piccolo esercito - più di un migliaio di uomini e donne - le cui radici storiche risalgono alla fine del XVIII secolo.

Gregnanini fa parte di questa piccola armata in divisa blu sin dal 1977. Il passaggio del testimone ha avuto luogo in una Sala Rossa gremita di autorità, amministratori pubblici, giornalisti e colleghi, con il vicesindaco Elide Tisi e l’assessore Alla Polizia Municipale, Giuliana Tedesco, a fare gli onori di casa.

Per Famigli, ringraziamenti e applausi, nonché una targa ricordo. Per Gregnanini, che ne raccoglie l’eredità, auguri e fiducia nel momento di assumersi un compito non facile, per quanto certamente prestigioso.

Nella foto: foto di gruppo con il vicesindaco Elide Tisi (con la fascia tricolore), l’assessore Giuliana Tedesco, il comandante uscente Mauro Famigli e il suo successore, Alberto Gregnanini.
 
Claudio Raffaelli
Fonte: Agorà - Rivista ufficiale del Comune di Torino - 27 luglio 2013


12.11.13