Serravalle e dintorni...

BERRA: FURTO AI DANNI DEL GAZEBO NEI PRESSI DELL'AREA DEL TRAGHETTO
- NELLA NOTTE TRA SABATO 9 E DOMENICA 10 GIUGNO 2013 -

 


Il gazebo nella sua interezza

Un'immagine del furto

 

 

Berra. Interessante e lodevole opera era stata realizzata realizzate dal Comune di Berra sulle argini di Berra e di Cologna. Visto il notevole flusso di persone che percorrono quotidianamente le sponde del Po per le più varie ragioni (sport, turismo, passeggiate salutari e no, passatempo, ecc.) il Comune aveva deciso di realizzare due piccole aree di ristoro composte da un gazebo e una fontana con acqua potabile.

Lodando l'iniziativa municipale avevamo pronunciato un auspicio: che le strutture durino nel tempo sia perchè vengono rispettate dai cittadini e sia perchè ci sia un'adeguata manutenzione e non facciano la fine di tanti "monumenti" all'incuria che si vedono in giro.

Come si dice, qualcuno ha gufato.

Nella notte tra domenica 9 e lunedì 10 giugno il gazebo di Berra è stato preso di mira dai vandali. Durante la notte in questione qualcuno si è preso la briga di svitare le assi di legno che formavano il tavolino e le hanno portate via, almeno così sembra, mentre i due supporti sono stati strappati – forse perché non sono riusciti a svitare le viti – ed uno è sparito. Un atto di vandalismo che però lascia pensare, vista la tecnica di rimozione delle assi, che possa servire a qualcuno per farsi un proprio tavolino, sotto il proprio gazebo.

Tutto questo in maniera "ignorantesca" dal momento che queste strutture vengono realizzate con i soldi dei contribuenti. Un vero peccato che qualcuno si faccia proprio quello che è di utilità alla comunità. A volte ti passa la voglia di fare ma non è giusto che per pochi imbecilli ci rimettano tutti.

(d.m.b.)


10.6.13