Serravalle e dintorni...

SERRAVALLE: IL CENTRO PRELIEVI ANCHE GRAZIE AI VOLONTARI DELL'AVIS DEL COMUNE DI BERRA

 


Il logo dell'AVIS

Serravalle - Dal 5 aprile scorso anche a Serravalle è stato aperto un punto prelievi, che viene così a completare il quadro dei tre paesi del comune di Berra, ora tutti forniti di questo servizio. Tutto questo grazie anche al lavoro, prima, durante e dopo, dei volontari comunali dell’Avis.

Abbiamo fatto il punto della situazione con il Presidente Comunale della sezione Avis. "L’anno scorso, al secondo compleanno del centro prelievi di Cologna – spiega Giampaolo Barigozzi - sono stati eseguiti ben 1.815 prelievi ematici per controlli diagnostici. Con la nostra opera abbiamo alleviato il disagio di persone, oltre che ammalate, di doversi recare in altre strutture per eseguire questi controlli. La popolazione e’ soddisfatta e ci esorta a non abbandonare questo servizio così utile".
"Eccoci ora con l’apertura anche a Serravalle di un centro prelievi – prosegue il Presidente - il paese ormai lo richiedeva e gli addetti ai lavori, in questo caso l’Avis, non poteva non prenderne atto, pronta a compiere anche questo servizio con l’usuale spiccata volontà. Infatti questo tipo di servizio è attivo a Cologna grazie al lavoro svolto dai volontari Avis di Cologna e a Berra per il solo trasporto del materiale per Copparo. Alla luce di tutto questo era d’obbligo da parte dell’amministrazione comunale eseguire l’iter delle autorizzazioni necessarie per poter operare in regola. La possibilità concreta affinché ciò fosse realizzabile anche a Serravalle era legata ai volontari Avis di Cologna, dove, per motivi logistici, la parte burocratica ed etichettatura provette doveva essere effettuata il mercoledì pomeriggio a Cologna: per questo i volontari non hanno esitato a dare la loro disponibilità a far questo per Serravalle. Ora tutto questo è possibile già dal 5 aprile, dove è stato il dottor Oscar Ungarelli ad effettuare i prelievi, mentre l’accettazione del paziente, la distribuzione dei referti ed il trasporto delle provette all’Usl di Berra è stato gestito dai volontari Avis di Serravalle composto da due persone: Anna Crepaldi (coordinatrice del gruppo) e Pavani Iros, più la signora Valeria (non volontaria Avis)".

I prelievi ematici vengono effettuati tre volte al mese per un massimo di 15 prelievi a giornata: il giovedì dalle 7,30 alle 8,15 ed al termine dei prelievi ci sarà la consegna dei referti delle analisi effettuate la settimana precedente. Tutto questo comporta un impegno notevole da parte di tutti, mentre la possibilità che questo servizio continui nel tempo, come a Cologna e Berra, sta’ nell’opera dei volontari Avis di Serravalle di proseguire nel loro impegno. E’ auspicabile che in futuro al gruppo si possano aggiungere altri volontari Avis raddoppiandone almeno il numero, per garantire eventuali assenze di qualche componente: per informazioni contattare Anna la coordinatrice.

"Mi pregio ricordare – conclude Barigozzi - che nel nostro comune l’Avis è un valore aggiunto, non solo per le donazioni del sangue ma anche grazie a questi due gruppi che operano volontariamente per la comunità intera, alla quale chiediamo di aiutarci destinando al numero 93037560385 il 5 X mille dell’irpef".

m.b.

 


18.4.12