Serravalle e dintorni...

L'ULTIMO SALUTO A DANIELE CURINA - LE IMMAGINI DEL FUNERALE
- 29 febbraio 2012 -


Daniele Curina


L'avviso funebre


Un momento della cerimonia

Un momento della cerimonia

Un momento della cerimonia

Un momento della cerimonia

Berra - Tanta gente oggi pomeriggio (29.2.12) si è unita alla moglie Graziella ed il figlio Alessio, per dare l’ultimo saluto a Daniele Curina, il dirigente della CIR deceduto prematuramente sabato scorso nell’ospedale Santa Chiara di Trento.

I sindaci del mandamento del copparese e dei comuni limitrofi, autorità locali e provinciali, dirigenti di partito e della cooperazione, amministratori di ieri e di oggi, colleghi e amici ma anche semplici conoscenti hanno gremito il piazzale antistante il municipio per dare l’ultimo saluto a Daniele.

Il sindaco di Berra lo ha ricordato così: "Era la sua onestà intellettuale il suo tratto caratteristico principale; era chiaro: pane al pane vino al vino. L’intelligenza la manifestava con il suo spirito critico". "La vostra presenza, in un dolore composto, è segno della stima che si provava per Daniele".

Successivamente lo ha ricordato Andrea Benini, presidente provinciale Legacoop: "Un saluto alla famiglia da parte di tutta la lega coop, anche da parte di quelli che in questo momento non possono essere qui preseNti ma che lo ricordano con affetto. Lavoratore trasparente, forte e diretto, a volte duro, che portava avanti le sue idee con caparbietà e correttezza".

La conclusione all’ex Presidente provinciale della Legacoop Egidio Checcoli: "Forte, duro, coerente e corretto: sono alcune delle sue caratteristiche che lo hanno portato ad ottenere grandi successi".

Al termine il corteo ha accompagnato il feretro presso il cimitero locale e successivamente verrà trasportato a Ravenna per la cremazione.

Testo e foto di m.b.


29.2.12