Serravalle e dintorni...

COMUNICATO ASSP
- CONVEGNO NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI -

A Fara San Martino, in provincia di Chieti, la scorsa settimana, durante il convegno nazionale dell'Associazione dei borghi autentici, una rete di piccoli centri che ha lo scopo di migliorare la qualità della vita anche grazie all'ospitalità urbana ed i servizi al turismo sostenibile, per contrastare lo spopolamento dei centri storici, di cui il comune di Tresigallo è parte integrante, è stato presentato il manifesto dell'associazione, che sarà base delle proposte di legge da presentare alle singole regioni.

Durante il convegno, oltre all'intervento del sindaco di Tresigallo Barbirati, ha avuto notevole rilevo anche il contributo del presidente di ASSP per l'Unione Terre e fiumi, Cristiano Benetti. Nell'ambito del ricco dibattito sul welfare locale, infatti, il presidente di ASSP ha illustrato le prospettive migliori che nascono da una gestione associata tra diversi attori, spiegando come il percorso e l'attività in queste modalità possano alla condurre ad una migliore qualità della vita locale soprattutto nei piccoli borghi, ottenuta anche in controtendenza rispetto alle prospettive nazionali rispetto alle grandi città.
Questo anche grazie alla riunione in associazioni ed unioni di realtà più piccole che permettono in questo modo di fare massa critica. Si parte comunque dal presupposto che l'attività dei servizi sociali e del welfare così come è congegnato nelle nostre realtà sia in moltissimi casi nettamente più avanzata di quella di molti dei piccoli borghi che si sono organizzati, e che comunque, per ottenere risultati adeguati ed in crescita, sia necessario avviare dei percorsi più o meno lunghi, che difficilmente potranno prescindere dalla riunione in realtà composte da tante piccole situazioni.


25/11/2016