Serravalle e dintorni...

 

ASSP DEI COMUNI DEL COPPARESE - PROGETTO "PUNTO DI VISTA"
- 10 maggio 2010 ore 17 -

 

Il logo di ASSP
Il logo di ASSP

Il 10 Maggio, alle ore 17, secondo incontro tra insegnanti, operatori e genitori nell'ambito del Progetto Punto di Vista realizzato da Assp, Scuole secondarie inferiori Govoni di Copparo e con la collaborazione di Promeco. All'incontro in questione si parlerà di comportamenti a rischio e di problemi della preadolescenza. Gli insegnanti proporranno ai genitori delle analisi e degli strumenti adatti per capire quando ci sono queste situazioni a rischio o ad individuare le problematiche. Dei Problemi della preadolescenza parlerà la dottoressa Bolognesi, di Promeco, mentre gli altri interventi saranno a cura degli insegnanti delle scuole medie di Copparo. Si parlerà di rapporto con i genitori e con gli insegnanti, di doping sportivo, di comportamenti a rischio, come valutare atteggiamenti, di stili di vita sani sul piano alimentare, sportivo ecc.

«Il progetto Punto di vista - ha detto Gianfranca Grazzi, che segue l'iniziativa per ASSP - è importante per familiarizzare i docenti con certe problematiche, aumentare l'attenzione verso alcune situazioni».

«Si tratta - ha commentato la Prof Stefania Santi, docente del Govoni - di saper incanalare nella giusta direzione le situazioni, migliorando per quanto possibile l'approccio educativo».

Non a caso sono state scelte situazioni problematiche (nel primo incontro si era parlato soprattutto di sostanze stupefacenti), per far capire i momenti difficili che attraversano nella crescita e maturazione i preadolescenti, che vanno dal rapporto corretto con il cibo e l'alimentazione, ma anche sul far capire l'importanza di uno sport etico e corretto, senza cadere nella tentazione del doping e così via.

A cura ASSP


25/11/2016