Serravalle e dintorni...

 

ASSP DEI COMUNI DEL COPPARESE: CENTRI AGGREGATIVI PER RAGAZZI

 

ASSP DEI COMUNI DEL COPPARESE COMUNICATO STAMPA

Stanno per partire , anche per quest'anno, i centri pomeridiani aggregativi per ragazzi proposti nell'ambito del servizio minori per l'ASSP.

«Siamo già partiti a Ro e Formignana - ci ha detto una delle educatrici del servizio per l'ASSP, Gianfranca Grazzi - e siamo in partenza a Jolanda, Berra e Copparo; a Copparo c'è l'importante collaborazione della parrocchia). Unico comune che non è coinvolto, sul territorio dei sei comuni, è Tresigallo, che ha un suo progetto autonomo.

I Centri Pomeridiani sono una possibilità di fornire ai ragazzi un punto di aggregazione per l'attività extrascolastica. Attualmente, nei due centri in cui siamo già partiti, e cioè Ro e Formignana, garantiamo due pomeriggi a settimana, un giorno con attività indirizzate a ragazzi dai 6 agli undici anni, cioè , in pratica per i ragazzi delle scuole primarie, ed uno con attività per i ragazzi dagli 11 ai 14 anni, cioè per quelli delle scuole di secondo grado, realizzati con operatori specializzati provenienti dalla Coop Zucchero Filato».

«Proponiamo- ha continuato Grazzi- supporto ai compiti, attività di laboratorio, ricreazione ed animazione, anche feste di compleanno e feste varie. Continueremo fino alla fine dell'anno scolastico».

Queste attività sono solo apparentemente facili da realizzare: i comuni ci mettono gli spazi, L'ASSP garantisce gli operatori, mentre la scuola fornisce sostegno e promozione. Essendo una sintesi di diversi settori, è chiaramente meno facile partire e trovare in fretta un adeguato regime di attività, ma quando si riesce a raggiungere l'equilibrio dovuto l'attività si sviluppa in modo molto efficace, in pratica, partire non è facile, ma i frutti del lavoro sono decisamente interessanti.

Per le adesioni è necessario rivolgersi al comune , nell'ufficio scuola dell'ente locale competente per territorio . Il servizio è completamente gratuito ed aperto a tutti i ragazzi delle età a cui è indirizzato, oltre ad essere ritagliato sulle esigenze dei partecipanti.

« I centri pomeridiani sono un servizio importante- ha dichiarato il Presidente della ASSP Cristiano Benetti-, che ci consentono anche di trarre utili indicazioni per altre idee: a giorni, infatti ci saranno gli incontri per la realizzazione dei prossimi centri estivi, che probabilmente saranno l'evoluzione di un progetto ancor più sviluppato rispetto al passato»

 

COMUNICATO INVIATO DA comunicazione@copparoassp.it


25/11/2016