Serravalle e dintorni...


RIVA DEL PO, CHIUSI MOMENTANEAMENTE I "PUNTI PRELIEVO" (SANGUE E ALTRO) DI SERRAVALLE E COLOGNA
IL SINDACO ZAMBONI: E' UNA SITUAZIONE PROVVISORIA!
 


 
Riva del Po. Punti prelievo da sistemare e così l'Asl ferma alcune "stazioni", ma giusto il tempo per mettersi in regola. Si tratta solamente di burocrazia (tanto per cambiare) ma da giovedì 5 settembre i punti prelievo di Serravalle e Cologna sono fermi.

Una notizia, una brutta notizia, che ha colpito le due ex frazioni del comune di Berra: prosegue regolarmente la sua attività il punto prelievo di Berra. Una notizia che circolava già da settimane e che in molti, soprattutto gli addetti ai lavori, stanno lavorando per riprendere l'attività.

A differenza di Berra, dove il centro prelievi è sempre stato gestito direttamente dall'Asl (l'appuntamento per i prelievi si prendono al cup o nei centri autorizzati, come le farmacie), Serravalle e Cologna hanno un centro prelievi gestito dai medici di base: un traguardo raggiunto diversi anni fa, grazie al duro lavoro del presidente dell'Avis Gian Paolo Barigozzi, in collaborazione appunto con i medici di Medicina Generale.

Serravalle fu l'ultimo ad entrare in funzione, nell'aprile del 2012: i prelievi vengono effettuati tutti i giovedì mattina e successivamente il materiale - sangue e reperti biologici - vengono convogliati al punto prelievi di Copparo, con trasporto eseguito dai volontari dell'Avis Comunale di Berra. Ora alcuni punti prelievi sono stati sospesi, come spiega il sindaco con delega alla sanità.

"Alcuni Punti Prelievo sono momentaneamente sospesi - spiega Andrea Zamboni - in quanto l'azienda Asl sta procedendo alla messa in regola: una prassi burocratica necessaria per proseguire con l'attività. Noi, a Riva del Po, siamo a posto con l'ex comune di Ro, mentre stiamo organizzando i punti dell'ex comune di Berra. Sono già in contatto con l'Asl da tempo e confido di sistemare il tutto in breve tempo". Una situazione quindi provvisoria ma sulla quale i cittadini, soprattutto i più anziani, confidano in una rapida soluzione, per evitare lunghi spostamenti verso Copparo.

(d.m.b.)


6.9.19