Serravalle e dintorni...


BERRA, LA ROTTURA DI UN TUBO DELL'ACQUA POTABILE METTE ALL'ASCIUTTO MOLTE FAMIGLIE - SOTTO ACCUSA I LAVORI NON ESEGUITI DALLA PROVINCIA AD ALBERSANO
 


 

 

 
Berra. (dall'inviato Luccico) Una grossa rottura del tubo dell'acqua potabile in località Albersano, tra Berra e Serravalle, ha messo all'asciutto numerose famiglie: molti sono convinti che sia legato al gradino che si è formato da tempo sulla strada.

Il tutto è iniziato nella tarda serata di giovedì quando l'acqua ha iniziato ad uscire in grosse quantità da sotto il suolo, allagando il cortile dell'abitazione adiacente e in parte riversandosi sulla strada. Immediata la telefonata al cadf, la ditta che gestisce il servizio, la quale ha allertato immediatamente la squadra preposta all'emergenza.

I lavori lunghi e impegnativi si sono protratti anche nella giornata di venerdì, con la conseguente sospensione dell'erogazione dell'acqua che ha lasciato all'asciutto le famiglie della zona orientale di Berra.

Come detto, la rottura si è verificata a pochi metri dal dissesto stradale, che tanto ha fatto discutere e verrà sistemato nel prossimo mese di ottobre. Secondo qualcuno questa rottura è collegata a questo dislivello sulla strada in quanto i veicoli, per evitare questo gradone, si spostano sul cilio della strada ed hanno sollecitato ulteriormente un tubo già compromesso, con conseguenza rottura.

Le ipotesi sono numerose ma sta di fatto che i tecnici hanno dovuto lavorare sodo per poter ridare l'acqua, che è arrivata prima di mezzogiorno.


6.7.19