Serravalle e dintorni...


SERRAVALLE, UN TUBO DELL'ACQUA PUBBLICA PERDE ACQUA DA 2 ANNI. NESSUN INTERVENTO DA PARTE DEL GESTORE

 


 

 

 
Serravalle. Una perdita d'acqua, lieve ma costante, che si protrae da parecchio tempo, non è passata inosservata a molti cittadini che si sono chiesti il perché non siano ancora stati presi provvedimenti.

Tutto questo succede in un tubo di conduttura che attraversa il "Magnon", in prossimità della strada provinciale a Serravalle, il canale che costeggia la SP56 detta anche via Cuora, la strada che porta alle Contane, piccola frazione di Jolanda di Savoia.

Il tubo, di colore nero, sembrerebbe quello dell'acqua potabile ma in disuso - poche decine di metri più a sud si vede un altro tubo apparentemente più recente - che però non lo è, visto che perde acqua di continuo. Il tubo in questione è nascosto da una folta vegetazione ma passando vicino il rumore è inequivocabile: l'acqua che esce dal tubo rotto si riversa dentro il canale.

La vegetazione ricopre anche il punto dove esce l'acqua ma avvicinandosi si può notare la macchia verde che lascia l'acqua, cadendo in parte sulla sponda in cemento del canale. Insomma l'evento, nonostante non ben visibile, non può passare inosservato. Nonostante ciò in tutto questo tempo, per alcuni la perdita è presente da circa 2 anni, nessuno del Consorzio o comunque di chi gestisce questa conduttura ha mai notato tutto questo.

Paradossalmente e stranamente lo "spreco" dell'acqua avviene da parte di chi quotidianamente invita a risparmiare o comunque non sprecate l'acqua, "un bene prezioso". Ed allora in molti si augurano che il guasto, se tale è, venga risolto quanto prima, non solo per un fatto di risparmio dell'acqua ma anche economico visto che l'acqua la paghiamo tutti.

(l.c.)


4.5.19