Serravalle e dintorni...

BERRA, UN CIGNO ATTERRA A BERRA... HA UN'ALA FERITA
INTERVENTO DELLA LIPU FERRARA


 

Berra. Quando è stato avvistato nessuno ci credeva. Ed invece era vero. Un Cigno Reale era arrivato fino a Berra, in un piccolo fosso di scolo, a pochi metri dall'argine del Po.

Il cigno reale è la specie di cigno più nota: in Italia si trova in cattività. I colori e l'aspetto non davano dubbi: si trattava proprio di un cigno. Come avesse fatto ad arrivare sin qui e soprattutto da dove arrivasse sono state le prime interrogazioni, ben presto superate dal fatto che bisognava fare qualcosa per la sua incolumità e sussistenza.

E così è partita una gara di solidarietà per salvare il cigno. "Se trovi un animale selvatico in difficoltà, non esitare: chiamaci allo 0532.772077 poi portalo al più presto presso il nostro Centro di Recupero dove i volontari e i veterinari LIPU si occuperanno della sua salute e della successiva liberazione in Natura". Parole che svettano sulla prima pagina del sito internet dell'associazione.

E così è partita la chiamata. Alcuni consigli dati dagli esperti e quindi la cattura congiunta di 3 "esperti" cittadini. Cibo e acqua sino a mercoledì mattina quando i volontari della Lipu di Ferrara l'hanno prelevata. Una femmina, con una ala ferita. Ora è in buone mani.

(d.m.b.)

.


1.3.19