Serravalle e dintorni...

RIVA DEL PO, L'UNIONE TRA BERRA E RO NASCE ZOPPA: MANCA UN SISTEMA DI COLLEGAMENTI PUBBLICO
 


Gli ex sindaci di Berra e Ro
Riva del Po. (dall'inviata Dacia Malaini) È partita l'avventura. Nata tra polemiche e scontri politici. Se ne sono sentite di tutti i colori. Ma quello che mi fa specie è il non aver mai udito, da parte di tutti gli schieramenti, che questa unione nasce dis-unita.

Un comune lungo circa 40 chilometri ma privo di un unico legame di trasporto pubblico. Qualsiasi sia la scelta della sede municipale avvalersi di un mezzo pubblico per arrivarci da parte di chi abita nel territorio opposto non è possibile, perché questi due ex comuni non hanno un servizio pubblico che li unisce.

La corriera che passa per il territorio dell'ex Berra, una volta giunta a Cologna prosegue per Copparo. Mentre la corriera che arriva ad Alberone, dove fa capolinea, arriva da Ferrara o Copparo. Insomma una linea diretta che passa da Ruina, Zocca, Ro, Guarda, Alberone, Cologna, Berra, Serravalle e viceversa non esiste.

E nessuno ci ha mai pensato. Restando all'esistente per arrivare da un paese all'altro estremo di questo comune bisogna circumnavigare. È strano che si voglia sviluppare un tertitorio così vasto, così lungo, senza pensare ad un servizio pubblico efficace ed afficiente.

Durante la campagna referendaria ne ho sentite di ogni ma spesso tralasciando cose importanti. E allora ribadisco: smettetela di litigare per quella maledetta poltrona e pensate a dare ai cittadini servizi efficienti ed efficaci, maggiori opportunità di lavoro, minor tasse, ecc. ecc. ecc.

.


1.1.19