Serravalle e dintorni...

BERRA, LA PROVINCIA TROVA I SOLDI PER RIPARARE LA DISSESTATA PROVINCIALE 2
 


 
Berra. (dell'inviato Luciano Cicoria) Si dice spesso che la speranza è l'ultima a morire (poi se ne dicono altre che tralasciamo). Questa volta la speranza arriva dall'Amministrazione Provinciale: gli inquilini del Castello di Ferrara potranno tornare a contare su di un "tesoretto". Si tratta di 3 milioni di euro che ogni anno lo Stato si è impegnato a versare alla Provincia per la manutenzione straordinaria di 800 chilometri di strade. Nell’elenco e per la prima volta compare (a sorpresa) anche la provinciale 2 a Berra.

Una notizia che dapprima ha destato dubbi ma che poi è stata accolta con speranza. E’ difficile (impossibile) credere che la SP12 venga investita da una ondata di puro e nuovo catrame ma quanto meno si spera che i tratti più brutti vengano toccati.

La strada in questione parte da Cologna, dove termina la SP2 di Copparo, attraversa praticamente tutto il comune di Berra (Cologna, Berra e Serravalle) per terminare ad Ariano Ferrarese, nel comune di Mesola.

In questi circa 21 chilometri sono più i tratti ridotti a colabrodo che non quelli praticabili. Sicuramente il tratto più brutto è quello che si trova il località Albersano, dove un gradino sulla corsia ha costretto l’amministrazione provinciale ad imporre il limite di velocità ai 30 chilometri orari. Ma i tratti brutti si presentano anche tra Serravalle ed Ariano, anche qui con gradini e crescita dell’erba vicino alla riga di mezzeria. Ma gli avvallamenti, le buche, le troviamo su gran parte dell'intero tragitto. Insomma una strada che vorrebbe tutta rifatta ma che per ora e visti i tempi che corrono ci si accontenta di quanto la provincia riuscirà a fare.


27.10.18