Serravalle e dintorni...REFE


BERRA, EMERGENZA VERDE IN PAESE - ERBA TROPPO ALTA NEI CORTILI PRIVATI
 


 

 

 

 
Berra. Berra, paese del verde: detta così potrebbe sembrare una cosa positiva ma invece non lo è. Il verde in questione è diventato, in alcune zone del paese, un problema per molti cittadini.

La crescita eccessiva del verde porta diversi disagi, soprattutto il proliferare di animali indesiderati, quali topi, bisce ed altro. Alcune di queste zone sono ormai sulla lista nera da diverso tempo, perché già oggetto di ordinanze e sanzioni pecuniarie.

Sicuramente la più colpita è il "Borgo dei Fiori", un pezzo di terreno che di trova ai margini della provinciale che attraversa l’abitato, chiamata anche via Postale. Una zona residenziale, è quanto ne era stato programmato da acquirenti veneti.

La crisi ha fermato tutto e sono poche le unità abitative che sono state costruite. Nel restante terreno l'erba cresce a dismisura senza che qualcuno si occupa di tagliarla. Anche in questo periodo l'erba ha raggiunto altezze notevoli e, per l'ennesima volta, i pochi residenti attigui lamentano questo stato di abbandono. A poche decine di metri da lì, in una laterale di via Postale, sempre su suolo privato, la crescita del verde assomiglia ad una giungla.

A quanto pare ed anche in un recente passato questi interventi di taglio del verde, nella maggior parte dei casi, avvengono solo su ordinanze e multe. Ed allora ecco che i cittadini chiedono all'amministrazione un sollecito di intervento, magari anche prima di arrivare a queste esagerate dimensioni, che non vanno bene nemmeno per il decoro.

(d.m.b.)


14.8.18