Serravalle e dintorni...

SERRAVALLE, ENTRA NEL VIVO LA XXXVI EDIZIONE DEL PALIO - GIOCHI SOSPESI PER PIOGGIA
 


 

 

 
Serravalle. (dall'inviato Luciano Cicoria) Sabato primo settembre è entrata nel vivo la XXXVI^ edizione del Palio di Serravalle, intitolato al patrono San Francesco d’Assisi e al compatrono Sant’Antonio da Padova.

Alle ore 15 si è svolto il torneo di calcetto Rionale, con l'assegnazione del Palio di Sant’Antonio da Padova, aggiudicato al Rione Piazza che, battendo in finale il Rione Ariosta, ha bissato il successo dello scorso anno.

Nella finale per il terzo è quarto posto il Rione Basson ha sconfitto il Rione Vdagna. Sospesa invece la serata, dove la pioggia copiosa ha impedito lo svolgimento delle gare.

"Speriamo di poter aggiudicare il Palio di San Francesco domenica sera - commentano dal Direttivo - sarebbe la terza volta in 38 anni che non viene aggiudicato".

Se anche nella serata di domenica le avverse condizioni meteo impediscono lo svolgimento delle gare difficilmente si potrà contare sulle giornate di recupero: l'ostacolo maggiore deriva sempre dalla ormai famosa circolare Gabrielli sulla sicurezza.

In ogni caso la giornata di domenica 2 settembre prevede alle ore 16 “Laboratorio Ceramico Artistico” presso il Centro Ricreativo Parrocchiale, a cura di “Pachamama”.

Alle ore 21 finale dei giochi: Romeo e Giulietta, Strappa il Drappo, Tiro alla fune Femminile e Maschile, Gioco della Lippa, Corsa della Bandiera.

Al termine premiazione del Rione Piazza, vincitore del Torneo di Calcetto che si aggiudica il Palio di Sant’Antonio, e premiazione al Rione vincitore dei Giochi con il Palio di San Francesco.

In piazza è allestito lo stand di “Piadina Medioevale”, aperto dalle ore 19 ed anche da asporto.

Detentore del Palio di San Francesco d’Assisi e il Rione Piazza, primo nell'albo d'oro con 11 vittorie, che proverà a ripetere le brillanti prestazioni della scorsa edizione e a portarsi a casa entrambi i Palii: avrà comunque da battagliare contro il Rione Vdagna (9 vittorie), il Rione Ariosta (8 vittorie) e il Rione Basso (7 vittorie). Il Rione Ariosta, tra l'altro vincitore della primissima edizione del Palio, è il più attardato: l'ultima sua vittoria risale al 2013.

l.c.


2.9.18